mercoledì 3 maggio 2017

Devi ristrutturare il giardino? Arrivano gli Ecobonus

Detrazione di 20 mila euro per chi ristruttura il giardino
Sono cinque gli emendamenti in discussione che riguardano detrazioni al privato nel caso volesse creare uno spazio verde, recuperare giardini di interesse storico, oppure semplicemente piantare un albero durante delle ristrutturazioni edilizie.
In occasione del convegno “il verde necessario”, organizzato a Roma dall’ APGI (Associazione Parchi e Giardini d’ Italia) in collaborazione con Assoflora Lombardia; il senatore Gianluca Susta ha parlato dei cinque emendamenti giunti alla Camera, sulla legge di bilancio 2017 che riguardano le detrazioni fiscali previste per le opere verdi necessarie per ristrutturare il proprio giardino.
Un vero e proprio ecobonus, infatti, il privato avrà diritto ad una detrazione fiscale sino a un tetto di 20 mila euro, per un totale di circa 80 milioni di copertura finanziaria.


Come ottenere l’Ecobonus?
1.     Lavori di fornitura e messa a dimora di specie vegetali arboree e arbustive.Quello che si definisce come “nuove piantumazioni”
2.     Riqualificazione dei tappeti erbosi.Trasformando uno spazio cementato in un’area a prato o riqualificandone uno abbandonato, ad esempio inserendo un impianto d’irrigazione.
3.     Lavori di restauro e recupero del verde relativo ai giardini di interesse storico o artistico,comprendendo anche le spese di progettazione e di prestazioni professionali necessarie per l’esecuzione delle opere.
Ricordo che si parla sempre di luoghi privati o condominiali e che le detrazioni per gli esterni sono disponibili in occasione di ristrutturazioni edili.



Un premio per chi pianta un albero
Finalmente è venuto alla luce un concetto semplice e logico: “chi pianta un albero nel proprio giardino fa bene a se stesso ma anche al vicino e all’intera comunità.” Tommaso Di Tanno, docente dell’Università Bocconi ha spiegato: “con questi emendamenti si vuole agevolare la sistemazione green, ma anche stimolare tutto il settore delle piccole e medie imprese che sono legate al settore del verde”.

Perché si tratti di una vera occasione d’oro e per non correre il rischio di trovarsi con un giardino difficile da curare o mantenere, è consigliato l’intervento di professionisti del settore che vi indicheranno come spendere al meglio il vostro denaro per ottenere risultati anche inaspettati senza stress.

INIZIA A PROGETTARE E RICEVI L'ECOBONUS

IN REGALO UNA GUIDA PER LE TUE PIANTE


Nessun commento:

Posta un commento